La nostra storia
1961 - L'Inizio della Storia

Dal 1961 una realtà artigianale concreta: questa è la Fabbrica Liquori Paesani. Una gestione familiare che opera e controlla tutta la rete produttiva, dall’accurata scelta e selezione delle materie prime fino al confezionamento del prodotto finito. Tutto ciò garantisce il mantenimento della qualità dei prodotti nel tempo e la loro preziosa caratteristica di essere dei veri prodotti artigianali.
Nata 50 anni fa, dalla passione per le erbe dei fratelli Ermanno e Pietro Paesani, l’azienda mantiene ancora oggi la stessa passione nella produzione dei liquori e nella cura della loro preparazione.
La qualità del prodotto, nei primi anni noto come Amaro Gorzano, fu subito apprezzata dalla gente del posto e, in poco tempo, si riscontrò un grande successo sul territorio.
E’ una piccola realtà territoriale, in provincia di Teramo, sita nel comune di Montorio al Vomano che è ricco di storia e tradizioni, legate non solo all’agricoltura e alla pastorizia, ma anche all’artigianato e alla buona tavola.
Situata nella piccola frazione di Collevecchio, ai limiti del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, la Fabbrica Liquori Paesani ha soddisfatto e continua a soddisfare i suoi appassionati, in tutto l’Abruzzo rispondendo anche a tante richieste dall’Italia e dall’Estero.

1965 - Dall’Amaro Gorzano…all’Amaro Gran Sasso

Da una terra dalla bellezza unica, dall’amore per la tradizione e la qualità è nato un amaro dal gusto inconfondibile, un amaro che continua a mantenere tutte le caratteristiche e le qualità di una volta, grazie alla ricetta segreta tramandata da tre generazioni, un classico inimitabile: l’Amaro Gran Sasso.
Le erbe utilizzate nella produzione a freddo, vengono scrupolosamente selezionate e sottoposte a macerazione naturale in modo da ottenere un infuso ricco di tutte le proprietà principali delle piante e delle radici utilizzate.

1975 - Passaggio generazionale…tra desiderio e responsabilità

La metà degli anni 70’, segnò il primo passaggio generazionale, quando Antonio Paesani, nipote e figlio dei fondatori, e sua moglie Adua si dedicarono interamente all’attività con la serietà e l’impegno che, nel tempo, li ha premiati. Infatti ancora oggi l’Amaro Gran Sasso e tanti altri prodotti della ditta Paesani, sono apprezzati e stimati da un pubblico sempre più vasto.

2011 - 50 ANNI DI PASSIONE

Antonio fin da bambino ha partecipato attivamente all’attività e alla crescita della fabbrica, e oggi dopo tanti anni, mantiene gli stessi principi fondativi e la stessa cura nello svolgimento del suo lavoro, caratteristiche queste, che gli hanno permesso di stimolare, a sua volta, l’interesse nei suoi due figli, già impegnati a collaborare per permettere la continuazione di questa meravigliosa storia.